Ricette

Involtini di topinambur, castagne e spinaci

INGREDIENTI

-290 gr di topinambur

-250 gr di castagne

– 200 gr di Spinaci

-5 fogli di carta di riso o 1 rotolo di pasta sfoglia

-salsa di soia o salsa a piacere

PROCEDIMENTO

Come prima cosa bisogna procedere con l’accurata pulizia del topinambur. Lavare bene i tuberi togliendo tutta la terra con l’aiuto di una spazzola, in seguito togliere le sporgenze con un coltello o con un pelapatate. La buccia si può lasciare a seconda del grado di pulizia del tubero.
Tagliare a cubetti il topinambur e cuocere a vapore finchè non si possono infilzare con una forchetta, ma che non risultino troppo morbidi.

Per preparare le castagne al forno, intagliarle orizzontalmente 3cm, lasciarle in ammollo per almeno 1 ora, grazie a questo procedimento sarà più facile sbucciarle una volta cotte e non risulteranno secche.
Passato il tempo necessario, scolare le castagne e distribuirle su una teglia rivestita di carta forno. Cuocerle in forno preriscaldato statico a 180 gradi per 30 minuti. Una volta pronte e sfornate bisogna farle riposare per 15 minuti, in questo modo sarà più facile togliere la buccia.
Tolta la buccia, tritarle grossolanamente.

Per la cottura degli spinaci, dopo averli lavati accuratamente, versare un dito di acqua in una pentola e cuocere per qualche minuto affinchè risultino morbidi.
Quando questi 3 ingredienti della ricetta saranno pronti, versare un filo d’olio in una padella in cui verranno mixati questi ultimi facendoli saltare per qualche minuto e aggiungendo un po’ di sale, (non troppo se si usa la salsa di soia come condimento finale).

Se si usa la carta di riso il procedimento per preparare gli involtini è davvero semplice perché non necessita di cottura. Ammollare in una terrina con acqua tiepida 3 sfoglie alla volta per qualche minuto. In seguito tirarle fuori e riporle in un panno asciutto. Stenderle su un tagliere una alla volta e farcirle con il ripieno di topinambur, castagne e spinaci formando degli involtini che verranno chiusi ai lati.

 

Se, invece si procede usando la pasta sfoglia. Stendere un rotolo di pasta sfoglia, ritagliare dei rettangolini e farcire con il ripieno, arrotolare e chiudere ai lati. Ripetere l’operazione fino a quando la pasta sfoglia non sarà esaurita. In seguito sistemare gli involtini su una teglia rivestita di carta forno. Infornare in forno preriscaldato a 180°C per 15/20 minuti. Saranno pronti quando la pasta sfoglia sarà ben gonfia e dorata. Se si desidera, prima di infornare spennellare con del tuorlo d’uovo l’esterno degli involtini.

 

Seguici!